Immagine delle vigne di A Vita



L' azienda Gaja nasce nel 1859. Siamo a Barbaresco, nel cuore delle Langhe, Gaja è da sempre riconosciuta come simbolo nella produzione di Barbaresco. Nasce dal fondatore Giovanni sino ad Angelo Gaja, la famiglia ha saputo imporsi nel mondo vinicolo mondiale grazie alla qualità dei suoi vini. Siamo nella terra del Nebbiolo dove nascono grandi vini di qualità e di storicità. Angelo Gaja, nonno, negli anni '60, ha avuto il merito di rinnovare le tradizioni e importare nuove tecniche produttive: dall'abbattimento della produzione per ettaro ad un controllo maggiore della temperatura di fermentazione, da un attento utilizzo della barrique al passaggio di tappi più lunghi. In questo modo, Gaja ha saputo restare al passo con i tempi, senza cadere nell'errore di fossilizzarsi nel solco della tradizione. Un successo, quello di Gaja, costruito con intelligenza e intuizione, ereditato dal rigore e dai sacrifici dei predecessori e sviluppato e consolidato negli ultimi decenni grazie alla formidabile guida di Angelo. Il passato come esperienza, il futuro come obiettivo: così Gaja ha costruito intorno a sé l'immagine di un marchio forte e imprescindibile, simbolo della grandezza del Barbaresco e di un vino che sa raccontare la poesia del proprio territorio nel bicchiere. Soprannominato in Francia “le Roi du Barbaresco”. Nessuno mi può smentire Gaja è la Ferrari del vino.

Informazioni

Regione: Piemonte

Anno di fondazione: 1859

Enologo: Alessandro Alberello

Agronomo: Giorgio Culasso

Ettari coltivati: 92

Produzione annua: 350.000 bottiglie

Vino principale: Nebbiolo, Langhe Rosso, Langhe Bianco, Grappa.

Indirizzo: Via Torino 18 - Barbaresco (CN)



Territorio

Divine Golosità Toscane Gastronomia ed Enoteca mail: info@divinegolositatoscane.it Tel. 055 454417 Fax 055 454417 - Via R. Giuliani 160 - 50141 Firenze - P.IVA 04388790489