Antinori - Achelo 2016 Ml. 750

Disponibile
SKU
2800/2
Prezzo speciale 11,30 € Prezzo normale 13,50 €
Calcolo in corso..

Tipologia
Vino Rosso/Vino/Rosso

Formato
Ml. 750

Corpo
Di Corpo

Passaggio in botte
Fino a 12 mesi

Quantita' disponibile
3

Premi e riconoscimenti

Gambero Rosso Nero
Vitae Tralcio Rosso

Ideale con

Carni Rosse  Formaggi Stagionati



A pochi chilometri da Montepulciano, al confine tra la Toscana e l'Umbria , la Tenuta La Braccesca è immersa in uno splendido territorio che è stato prima etrusco e romano, poi medievale, poi rinascimentale.
Si estende su 508 ettari dove un tempo sorgeva l'antica fattoria dei conti Bracci, da cui deriva il nome della tenuta e il suo stemma: un braccio coperto da armatura che regge una spada.
Le terre della Braccesca si trovano in due zone vicinissime ma molto differenti: Montepulciano, classica e prestigiosa terra del Nobile, e Cortona, che si è affacciata con autorevolezza sul panorama internazionale dei vini di qualità grazie soprattutto alle varietà internazionali, primo fra tutti il Syrah. Queste due anime rappresentano lo stile della Braccesca, nel rispetto per la tradizione e costante ricerca, nell'armonia tra antico e nuovo, nella conoscenza del proprio lavoro e nella passione per la qualità. I vini prodotti dalla Tenuta La Braccesca sono il risultato di questa felice combinazione.
Vitigni
Nel suo insieme, la superficie a vigneto della tenuta La Braccesca è oggi di 340 ettari, destinati ad aumentare nei prossimi anni.
Attualmente 237 a vigneto si trovano nel comune di Cortona e 103 ettari si trovano invece in Montepulciano, dei quali 73 circa, fra tre delle sottozone più rinomate per la produzione dei grandi vini rossi di Montepulciano: Cervognano, Gracciano e Santa Pia.
Già dagli inizi degli anni '90 l'azienda ha iniziato a impiantare nuovi vigneti, la base fondamentale per costruire grandi vini.
Sono stati messi a dimora vitigni classici come il Prugnolo Gentile (varietà locale del Sangiovese) provenienti da selezioni massali Aziendali, ma anche varietà non autoctone come il Merlot e il Syrah, che nella zona delle colline ai piedi di Cortona hanno trovato un terreno ideale.
Il processo è tuttora in corso: nel giro di qualche anno, l'azienda terminerà il proprio progetto di ampliamento, mirato a selezionare le varietà migliori e ottenere la massima qualità per ogni zona. Con lo stesso obiettivo le medie di produzione di uva per ettaro sono tenute al di sotto di quelle ammesse dai vari disciplinari.
I 237 ettari di vigneti del corpo principale della tenuta, vicini a Cortona, si trovano a circa 290-300 metri sul livello del mare e sono coltivati in prevalenza a Syrah. Qui il terreno è di medio impasto con una buona dotazione di argilla e limo.
I 103 ettari a vigneto in Montepulciano ivi compresi i 73 ettari di Cervognano, Gracciano e Santa Pia, situati a circa 280 metri sul livello del mare, sono coltivati prevalentemente con vitigni Sangiovese ed in quantità ridotte merlot e syrah, hanno terreno di consistenza tendenzialmente argillosa (argille rosse) e ricca di scheletro.
Il clima è mediterraneo e temperato e nella zona di Cortona gioca a favore anche l'influenza del vicino Lago Trasimeno con buona ventilazione, piovosità nei periodi ottobre-dicembre e marzo-giugno e sole per 130-170 giorni l'anno. La temperatura media primaverile è sugli 11,5-12,5 gradi, quella estiva sui 23-24 gradi.
Cantina
Le cantine di vinificazione, contengono serbatoi in acciaio di diverse grandezze dotati delle più avanzate tecnologie per i vari passaggi della lavorazione termo-condizionamento in caldo e in freddo, sistemi automatici di rimontaggio e delestage delle uve per adattarsi a tutte le tipologie di macerazione in modo da rendere ogni fase del processo la meno traumatica possibile: il tutto a vantaggio della qualità finale del vino.
Le cantine di invecchiamento, completamente interrate, sono divise in due locali adibiti a barriccaia e bottaia.
Nonostante siano state costruite da poco e con tutti i più sofisticati accorgimenti per favorire il ricambio continuo dell'aria
e mantenere l'umidità a livelli ottimali, riescono a creare quell'atmosfera speciale di lento trascorrere del tempo che solo le cantine più antiche sanno comunicare.
Ospitano sia barriques che tonneaux e botti di varie dimensioni: rovere francese, americano e ungherese sono i legni che usano a seconda della personalità dei vini che devono contenere.
Acciaio e legno, attenzioni tradizionali e tecnologie modernissime al servizio di un un'idea del vino che cambia perchè le qualità migliori del passato possano evolvere: nelle cantine della Braccesca tutto questo concorre alla realizzazione di grandi vini

Maggiori Informazioni
Produttore Antinori La Braccesca
Annata 2016
Formato Ml. 750
Gradazione 13,5%
Corpo Di Corpo
Maturazione Dopo circa 10 giorni il vino è stato messo per il 70% in legno, dove ha svolto la fermentazione malolattica e dove ha cominciato il suo periodo di maturazione. La restante parte ha svolto l'affinamento in acciaio.
Passaggio in botte Fino a 12 mesi
Colore Colore violaceo intenso
Profumo Al naso emana note tipiche del vitigno come la frutta a polpa bianca unita a tabacco e pepe.
Aromi Floreale, Fruttato, Speziato
Sapore Al palato si presenta pieno e morbido, con note di pesca bianca, prugna e mora che, insieme alle note di tabacco e spezie, accompagnano tutta la degustazione.
Temperatura 16°-18° C.
Descrizione uvaggio 100% Syrah
Contiene solfiti
Zona Toscana
Abbinamenti Bistecca Alla Fiorentina, Carni rosse, Carne Rossa Al Forno, Carne Rossa In Umido, Selvaggina, Formaggi Stagionati
Ideale con Carni Rosse, Formaggi Stagionati
Denominazione Cortona DOC
Biologico No
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Antinori - Achelo 2016 Ml. 750
Il tuo voto

Altri prodotti dello stesso brand

Divine Golosità Toscane Gastronomia ed Enoteca mail: info@divinegolositatoscane.it Tel. 055 454417 Fax 055 454417 - Via R. Giuliani 160 - 50141 Firenze - P.IVA 04388790489