Borgogno - Barolo 2012 Ml. 750

Non Disponibile
SKU
6275/1
Prezzo speciale 32,00 € Prezzo normale 46,30 €
Calcolo in corso..

Tipologia
Vino Rosso/Vino/Rosso

Formato
Ml. 750

Corpo
Robusto

Passaggio in botte
Almeno 24 mesi

Quantita' disponibile
0

Premi e riconoscimenti

Bibenda
Gambero Rosso Nero
Veronelli stella rossa
Vitae Tralcio Rosso
James Suckling
93/100
Wine Enthusiast
89/100

Ideale con

Primi Di Verdura  Primi di terra  Carni Rosse  Formaggi Stagionati  Dessert

Cantina




Bartolomeo Borgogno fonda la cantina.
Negli anni a seguire la storia dell'azienda si lega spesso a quella del nostro Paese, come nel 1861, anno in cui si realizza l'Unità d'Italia: il vino scelto per accompagnare il pranzo celebrativo dell'unificazione d'Italia ufficiale è il Barolo di Borgogno.
Il 2008 segna un'altra significativa tappa nella storia di Borgogno: l'azienda viene rilevata dalla famiglia Farinetti.
L'anno successivo si completa l'importante ristrutturazione dell'edificio principale che è riportato al suo aspetto originario; nel rispetto della tradizione non vengono modificate le storiche cantine del 1761. Nel 2010 Andrea Farinetti, terminata la scuola enologica, assume la guida dell'azienda. 
Barolo: il cuore della zona di produzione del vino omonimo, un piccolo paese per uno dei più grandi vini del mondo. Qui la tradizione per la viticoltura traspare in ogni momento della vita degli uomini. La terra ha mostrato da secoli la propria vocazione; essa riunisce nel suolo dalle marne calcareo argillose, nelle esposizioni felici, nell'altitudine e nel clima gli elementi che fanno di questa zona il terroire per i vitigni piemontesi. La natura da sola però non basta: è necessario il lavoro attento e paziente dell'uomo perché la coltivazione della vite è molto difficile, un'arte preziosa che permette ogni anno la nascita di grandi uve. Borgogno, nel totale rispetto dell'ambiente, tratta le sue uve nel migliore dei modi;
non usa concimi chimici, non usa diserbanti, usa solto trattamenti sostenibili. Questo duro lavoro permette di avere un uva pulita, senza residui, fondamentale per produrre vini di qualità. La campagna di Borgogno ricopre circa 20 ettari, 4 sono coltivati a bosco, e 16 sono vitati. Circa il 60% è coltivato a Nebbiolo, il restante si suddivide tra Dolcetto e Barbera. Situati fra le migliori crù di Barolo, si trovano in: Cannubi, Connubi San Lorenzo, Fossati, Liste e San Pietro Delle Viole.
Nel pieno centro storico del paese di Barolo, sorge la Casa Borgogno con le proprie cantine scavate nel tufo vivo della collina. Il punto di forza di Borgogno stà nel pieno rispetto della tradizione,che ricorda i vini di una volta, infatti vengono prodotti con vinificazioni tradizionali e naturali, per questo:
non usa lieviti selezionati, non usa enzimi, non usa manno proteine.
Le pratiche di fermentazione sono sempre le stesse da molti decenni con fermentazioni lunghe, follature e rimontagli a mano. Nell' arco degli anni si sono affinate le tecniche, che permettono di avere dei vini vivi, veri e puliti, di anno in anno sempre diversi, in quanto si rispettano le caratteristiche dell'annata, ma sempre con quell'inconfondibile impronta di Borgogno dovuta ai lunghi affinamenti nelle grandi botti in Rovere di Slavonia. Secolare consuetudine voluta da Cesare Borgogno nel 1920 è l'accantonamento di circa 20000 bottiglie di grandi annate di Barolo, per un affinamento che dura minimo dieci anni. Il risultato è l'acquisizione di straordinarie rotondità ed equilibri con preziose e molteplici sfumature di profumi. In un angolo della cantina i vecchi attrezzi di lavoro sono testimonianza della storia di Borgogno.

Maggiori Informazioni
Produttore Borgogno
Annata 2012
Formato Ml. 750
Gradazione 14%
Corpo Robusto
Maturazione Per almeno 4 anni nelle botti più grandi della nostra cantina quelle che riescono ad esaltare il rapporto eleganza-potenza del Barolo di Barolo.
Passaggio in botte Almeno 24 mesi
Colore Rosso granato con riflessi aranciato
Profumo Si presenta intenso e persistente, ovvero con un patrimonio olfattivo eccezionalmente complesso, che tende a prediligere, a seconda dello stato evolutivo, note fruttate e floreali come viola e vaniglia o note terziarie come goudron e spezie.
Aromi Balsamico, Boisé, Floreale, Fruttato, Speziato, Tostato, Minerale
Sapore Al palato risulta ben equilibrato, con note di tartufo, frutta rossa matura e spezie che accompagnano verso un finale armonico e persistente.
Temperatura 16°-18° C.
Descrizione uvaggio 100% Nebbiolo
Contiene solfiti
Zona Piemonte
Abbinamenti Agnolotti, Tajarin, Primi Piatti Con Sugo, Risotto Ai Funghi, Risotto Con ragù Di Carne, Arrosti, Brasati, Bistecca Alla Fiorentina, Carni rosse, Carne Rossa Al Forno, Carne Rossa In Umido, Carne Alla Brace, Cacciagione, Selvaggina, Stufati, Formaggi Stagionati, Vino Da Meditazione
Ideale con Primi Di Verdura, Primi di terra, Carni Rosse, Formaggi Stagionati, Dessert
Denominazione Barolo DOCG
Biologico No
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Borgogno - Barolo 2012 Ml. 750
Il tuo voto

Altri prodotti dello stesso brand

Divine Golosità Toscane Gastronomia ed Enoteca mail: info@divinegolositatoscane.it Tel. 055 454417 Fax 055 454417 - Via R. Giuliani 160 - 50141 Firenze - P.IVA 04388790489