Fattoria Selvapiana - Chianti Rufina Riserva Vigneto Bucerchiale 2011 Ml. 750

Non Disponibile
SKU
761/2
26,70 €
Calcolo in corso..

Tipologia
Vino Rosso/Vino/Rosso

Formato
Ml. 750

Corpo
Di Corpo

Passaggio in botte
Da 12 a 18 mesi

Quantita' disponibile
0

Premi e riconoscimenti

Ideale con

Carni Rosse  Formaggi Stagionati

Cantina




Selvapiana nasce nel medioevo come torre di avvistamento e difesa della città di Firenze a nord, lungo la valle del fiume Sieve.
Trasformata in Villa, nel periodo rinascimentale fu la residenza estiva di nobili famiglie fiorentine e dei vescovi di Firenze. Fu acquistata nel 1826 da Michele Giuntini, banchiere fiorentino di successo e avo dell’attuale proprietario Francesco Giuntini, che ha condotto l’azienda dal 1957 al 1997. Avendo da sempre compreso il valore della zona del Chianti Rufina, con ostinata passione ha profuso grande energia nella sua valorizzazione.
Francesco è stato tra i primi in Toscana a produrre vino da solo uve Sangiovese e a legare il vino bandiera dell’azienda ad uno specifico singolo vigneto: Bucerchiale. Nel 1979 ha prodotto la prima annata di Chianti Rufina Riserva Vigneto Bucerchiale. Primo, nel 1978, a dare fiducia, intuendone le grandi capacità, a Franco Bernabei, consulente enologo ormai di fama internazionale.
Oggi la proprietà è gestita da Silvia e Federico, figli di Franco Masseti, fattore a Selvapiana dal 1953 al 1990. Silvia e Federico sono stati adottati da Francesco nel 1994 per dare continuità alla propria opera.
Selvapiana ha attualmente un estensione di circa 250 ettari di cui 58 ettari a vigneto, 36 ettari a oliveto e 140 a bosco. I terreni di proprietà sono dislocati su tre comuni, Rufina, Pelago e Pontassieve.
Le colline del Chianti Rufina sono situate alle pendici degli ultimi contrafforti dell’Appennino. La vicinanza a quest’ultimi influenza profondamente il microclima dell’area con estati più fresche e notevole escursione termica fra il giorno e la notte. Per questo motivo le uve possono a maturare lentamente e riescono a raggiungere un buon equilibrio di tutti i componenti aromatici dell’acino. I vini hanno una buona acidità, eleganza, tannini setosi e un lungo finale.
VIGNETI
La maggior parte dei vigneti sono attorno alla Villa che ha anche funzione di centro aziendale. I vigneti portano i nomi dei vecchi poderi di epoca mezzadrile: Vigneto Bucerchiale , Vigneto Fornace, Vigneto Casanova, Vigneto Pesalova, Vigneto Al Pino. Di recente acquisizione sono il Vigneto San Martino a Quona-Erchi in comune di Pontassieve, Vigneto Cerlognole in comune di Rufina, Vigneto Pian dè Marroni sempre in comune di Rufina.
Selvapiana è un azienda a coltivazione biologica certificata; inizialmente, nel 1990, venne condotto secondo il metodo di coltivazione biologica solo il vigneto Fornace a quest’ultimo si sono aggiunti tutti i vigneti e le olivete.
OLIVETA.
Principalmente impiantate con la varietà Frantoio, sono circa 9000 le piante di olivo che costituiscono un patrimonio fantastico e sono suddivise in quattro zone. Oliveta Podere San Giuseppe e Oliveta Rignella in comune di Pelago, Oliveta Casanova in comune di Rufina, Oliveta San Martino-Erchi in comune di Pontassieve.
Le olivete Casanova e Rignella sono state impiantate dopo la gelata del 1985 con densità di 550 piante ad ettaro.
CANTINA
La nuova cantina di vinificazione inaugurata con la vendemmia 2005 permette di trasformare le uve con la massima cura e naturalezza. La vinificazione avviene in vasche di acciaio e parte in vasche di cemento recuperate dalla vecchia cantina. La fermentazione (che avviene senza l’uso di lieviti selezionati dal 1992 e con aggiunte di solforosa molto inferiori rispetto al passato ) e macerazione si protraggono per almeno 30 giorni. Affinamento in legno parte nella cantina storica nei locali interrati della Villa e parte nella nuova barriccaia.

Maggiori Informazioni
Produttore Fattoria Selvapiana
Annata 2011
Formato Ml. 750
Gradazione 15%
Corpo Di Corpo
Maturazione 15 mesi in barriques di rovere francese di cui 10% nuove.
Passaggio in botte Da 12 a 18 mesi
Colore Rosso rubino intenso.
Profumo Offre un bouquet di ciliegia, ribes rosso e viola, ben integrati con eleganti note di tabacco, cuoio e legno. Sentori di vaniglia e legno di cedro e spezia sfuggevole dovuta all'invecchiamento in rovere.
Aromi Balsamico, Boisé, Floreale, Fruttato, Speziato, Tostato
Sapore Puro, corposo e carnoso, con una solida struttura e tannini finissimi. Acidità equilibrata, tipica dei vini del Chianti, dà notevole consistenza alla consistenza succosa.
Temperatura 16°-18° C.
Descrizione uvaggio Sangiovese 100%
Contiene solfiti
Zona Toscana
Abbinamenti Arrosti, Carni Rossa Al Forno, Carne Alla Brace, Formaggi Stagionati
Ideale con Carni Rosse, Formaggi Stagionati
Denominazione Chianti Rufina DOCG
Biologico No
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Fattoria Selvapiana - Chianti Rufina Riserva Vigneto Bucerchiale 2011 Ml. 750
Il tuo voto

Altri prodotti dello stesso brand

Nessun prodotto corrispondete alla selezione è stato trovato.
Divine Golosità Toscane Gastronomia ed Enoteca mail: info@divinegolositatoscane.it Tel. 055 454417 Fax 055 454417 - Via R. Giuliani 160 - 50141 Firenze - P.IVA 04388790489