Argiolas - Costera 2014 Ml. 750

Non Disponibile
SKU
1041/2
Prezzo speciale 9,90 € Prezzo normale 13,00 €
Calcolo in corso..

Tipologia
Vino Rosso/Vino/Rosso

Formato
Ml. 750

Corpo
Di Corpo

Quantita' disponibile
0

Premi e riconoscimenti

Ideale con

Antipasti di terra  Primi Di Verdura  Primi di terra  Carni Rosse  Formaggi Stagionati

Cantina




Argiolas si occupa di viticoltura dal 1918 quando Francesco, padre di Antonio, impiantò, il primo vigneto con l'aiuto dei prigionieri di guerra.
Non si può raccontare la Cantina senza raccontare la famiglia. È una storia che comincia agli inizi del '900, a Serdiana, terra di agricoltori, di oliveti e vigne.
Qui, nel 1906, nasce Antonio, il patriarca. È lui che inizia a impiantare filari, a unire vigna a vigna, a produrre cercando la qualità, con rigore.
I suoi due figli, Franco e Giuseppe ereditano da lui questa passione e a loro volta la condividono e la trasmettono, prima alle mogli Pina e Marianna, e quindi ai figli.
Oggi nella cantina lavora già la terza generazione degli Argiolas: quella dei nipoti di Antonio. In fondo è semplice: vendemmia dopo vendemmia, dai genitori ai figli, la tradizione si tramanda.
Vigneto
Serdiana
La tenuta di Serdiana, incorniciata da una particolare bellezza paesaggistica punteggiata da importanti e storici monumenti, si estende per circa 20 ettari nelle campagne di Sibiola, territorio del Comune di Serdiana.Ospita i vitigni tradizionali più importanti. 45 ettari nelle zone del Parteolla, in posizione collinare con una altitudine compresa tra i 300 ed i 350 metri sul livello del mare. In questa tenuta sono anche coltivate e ospitate circa 5000 piante di varietà Tonda di Cagliari e Pitz'e Carroga.
Sisini
La tenuta di Sisini si estende per circa 60 ettari nelle colline del Comune di Siurgus. Presenta terreni derivanti da marne arenarie e calcari marnosi del miocene con relativi depositi colluviali, ad una altitudine compresa tra i 250 ed i 300 metri sul livello del mare. Questa condizione pedoclimatica mite e una buona esposizione dei vigneti danno un'ottima produzione di uve base dei vini bianchi Argiolas. Tra le altre uve il vermentino, portato dal nord Sardegna ed impiantato con grande intuizione di Antonio Argiolas.
Selegas, Sa Tanca
La tenuta Sa Tanca si estende per circa 80 ettari sui rilievi originatisi dai calcari grossolani del Miocene compresi nei territoridi Selegas e Guamaggiore. Presenta terre brune e regolari e buona permeabilità associate a terre bianche con grande presenza di calcare.Situata ad una altitudine compresa tra i 200 ed i 350 metri sul livello del mare, gode di un microclima privilegiato con piogge intense e distribuite lungo l'arco dell'anno, ma sopratutto con degli sbalzi termici ottimali per lo sviluppo e il mantenimento delle sostanze coloranti ed aromatiche. Ospita, oltre alle varietà tradizionali -Cannonau, Monica, Bovale Sardo, Carignano, Vermentino, Malvasia Bianca- anche il più vasto campo sperimentale aziendale. In esso sono coltivati e testati decine di vitigni alloctoni, diversi cloni e selezioni massali di vitigni tradizionali.
Selegas, Bingias Beccias
La tenuta di Vigne Vecchie si estende per circa 60 ettari sulle colline antistanti il Comune di Selegas. Posizionata su un rilievo calcareo e marnoso del Miocene, presenta sia terreni bruni e profondi che terreni con forte presenza di calcare. In questi ultimi vengono coltivati i vitigni a bacca bianca che danno vita ad alcuni importanti vini dell'azienda. La buona altitudine, variabile dai 190 ai 220 metri sul livello del mare, e le caratteristiche del terreno contraddistinguono da sempre la vocazione del territorio per la produzione di vini di eccellenza.
Porto Pino
La tenuta di Porto Pino si estende per circa 15 ettari lungo la fascia litorale che si affaccia sul golfo di Palmas, dai 200 ai 700 metri dal mare. Gode di un microclima particolarmente felice grazie all'azione mitigante dei venti e dei grandi sbalzi di temperatura tra il giorno e la notte, che permettono un ideale sviluppo delle sostanze fenoliche e contribuiscono a farne il luogo ideale per la coltivazione del Carignano. Le arenarie che contraddistinguono questi terreni permettono inoltre il trattenimento dell'umidità notturna, costituendo una protezione naturale alla siccità e dando vita ad uno spettacolo di vigne lussureggianti con dei frutti incredibilmente ricchi.

Maggiori Informazioni
Produttore Argiolas
Annata 2014
Formato Ml. 750
Gradazione 14%
Corpo Di Corpo
Maturazione Viene conservato in vasche o nelle botti tradizionali con avvicendamenti per i travasi. La temperatura in fase di maturazione viene mantenuta su valori ottimali compresi tra i 14 e i 16°C. Dopo la giusta maturazione sul legno, il vino viene imbottigliato e lasciato affinare in vetro
Colore Rosso rubino intenso con sfumature granata
Profumo Intensamente vinoso, tipico del Cannonau
Aromi Balsamico, Floreale, Fruttato, Speziato
Sapore Caldo, rotondo, di buona struttura ed ottimo equilibrio
Temperatura 16°-18° C.
Descrizione uvaggio Cannonau 100%
Contiene solfiti
Zona Sardegna
Abbinamenti Antipasti, Salumi, Primi Piatti, Risotto Ai Funghi, Carne Alla Brace, Selvaggina, Formaggi Stagionati
Ideale con Antipasti di terra, Primi Di Verdura, Primi di terra, Carni Rosse, Formaggi Stagionati
Denominazione Cannonau di Sardegna DOC
Biologico No
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Argiolas - Costera 2014 Ml. 750
Il tuo voto

Altri prodotti dello stesso brand

Divine Golosità Toscane Gastronomia ed Enoteca mail: info@divinegolositatoscane.it Tel. 055 454417 Fax 055 454417 - Via R. Giuliani 160 - 50141 Firenze - P.IVA 04388790489